Da quando li ho scoperti qualche anno fa, non passa giorno che non li utilizzi in cucina!

Si tratta dei meravigliosi cestelli di bambù! Direttamente dalla cucina asiatica (qualcuno di voi li avrà visti nei ristoranti cinesi, dove solitamente vengono utilizzati per cuocere i famosi ravioli), sono stati ideati per cuocere gli alimenti al vapore.

Ma, a differenza delle normali pentole che solitamente utilizziamo nelle nostre cucine, questi fantastici cestelli evitano totalmente la dispersione delle sostanze nutritive (vitamine e minerali) durante la cottura consentendo così agli alimenti di restare ricchi di tutti quegli elementi utili alla nostra salute e al nostro benessere.

La cottura al vapore, tra tutti i vari tipi di cottura è già di per sè la migliore per la nostra salute, ma con i cestelli si raddoppiano i benefici perchè non disperdendo le sostanze contenute da ciò che cuociamo il nostro organismo ne può assimilare in maggiore quantità.

Oltretutto non sono necessari condimenti durante questa cottura (olio o burro) ed il sapore degli alimenti a fine cottura risulta talmente intenso che a volte non serve neanche l’aggiunta dell’olio a crudo!

I cestelli sono ideali per la cottura di carni bianche, pesci delicati (merluzzo, spigole, etc) crostacei e verdure di tutti i tipi come zucchine, carote, fagiolini, patate, broccoli, etc (ma anche verdure a foglia). I cestelli, oltre ad essere molto eleganti da vedere (potete portarli direttamente in tavola ed utilizzarli anche per mangiare al posto del piatto) sono anche molto comodi da utilizzare.

Si possono sovrapporre uno sull’altro e poi una volta riposto il coperchio, si appoggiano su una qualsiasi pentola da cucina (dello stesso diametro dei cestelli) in cui si sarà versata una minima quantità di acqua (circa 3 o 4 dita a seconda del diametro dei piatti) e poi si accende il fuoco!

È importante che l’acqua non arrivi a toccare il cibo ma non deve neanche essere troppo poca perché potrebbe evaporare del tutto. L’acqua che farete bollire sotto ai cestelli potete aromatizzarla con cipolla, carote o dadi vegetali ma io personalmente utilizzo un po’ di curcuma – vedi post precedente).

Di cestelli ne esistono di varie dimensioni e si possono acquistare in negozi specializzati in cucina internazionale (io, per esempio,  li ho comprati a Roma da Castroni www.castroni.it)  ma anche online.

Di seguito alcuni siti web di negozi che li vendono e un link con un video per avere più informazioni:
www.shopthai.eu
www.zenmarket.biz
www.dailymotion.com

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.