Palline rosse colorano gli alberi di Natale, zerbini, candele, festoni, addobbi tutto o quasi a Natale si colora di rosso.
Uno studio scientifico condotto presso la Cina Tianjin Medical University che sarà pubblicato prossimamente sulla rivista Journal of Affective Disorders ha decretato che portare in tavola almeno due volte a settimana piatti preparati con l’ausilio del pomodoro aiutano il buonumore e preservano dalla depressione.

 

pomodoro salute

 

Gli autori dello studio hanno attribuito questa attività antidepressiva al licopene perché raccogliendo gli stessi dati, ma valutando il consumo di altra verdura colorata come carote, zucche, cipolle non è stato possibile trovare alcun effetto antidepressivo.

Certo non è possibile dire che basta mangiare pomodoro per risolvere il problema depressione, una malattia complessa e dalle mille sfaccettature, anche perchè visto il consumo di pomodoro che si fa in Italia nel nostro Paese questa malattia non dovrebbe proprio esistere.

Se però,  il Natale quest’anno dovesse sembrare più triste a causa dei molteplici problemi economici e non che affliggono l’Italia sarà, forse, possibile consolarsi cucinando del baccalà, dei filetti di pesce o le cozze con del pomodoro, o il cotechino con lenticchie al pomodoro o un meraviglioso sformato di ricotta e pomodori, in fondo l’importante è … non deprimersi!

Fonte: Sanihelp.it

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.