Questo è l’inverno del particolare forte. Le labbra ritrovano il ruolo di protagoniste del look, giorno e sera: il nuovo must have? Il rossetto, dal bordeaux al prugna.

Come si sceglie? Più il colore è scuro, più le labbra sembrano rimpicciolite. Con un velo di gloss o attenti giochi di sfumature al centro delle labbra la bocca prende volume, mentre i rossetti mat omogenei induriscono i lineamenti. In più, con dei colori così intensi è meglio rispolverare la matita: un contorno labbra definito impedirà al colore di sbavare.

1. LABBRA VIOLA

labbra viola

 

2. OCCHI E LABBRA MARRONI

Per scaldare occhi e labbra i make up artist sono rimasti in tema autunnale scegliendo il marrone, nuance che con le giuste attenzioni può donare a tutte.
Come si sceglie? I marroni a base fredda, opachi, si accordano con i colori delle bionde mentre è meglio riservare alle more quelli con sottotoni dorati e finish più metallici. Una bocca che osa il marrone esige e farà risaltare una pelle di luna e denti bianchissimi. Tutte le sfumature del cioccolato creano invece smoky eye intensi ma più portabili del classico (e fumoso) nero.

labbra marroni

 

3. SMOKY EYES

Le passerelle A/I regalano grandi sorprese alle amanti degli smoky eyes: il make up occhi infatti non prevede limiti nelle sperimentazioni e nei mix di colore, con risultati a dir poco magnetici.
Come si fa? Viola, blu cobalto, verde smeraldo e un pizzico d’oro, il tutto allungato a dismisura verso la tempia: basta applicare al centro della palpebra l’ombretto del colore complementare all’iride e completare lo smoky con altre nuance d’impatto, rigorosamente cangianti. Look da gatta assicurato.

smoky eye

 

4. VIRGOLE CON EYELINER

Intramontabile eyeliner: la riga all’insù stile Sixties ridisegna e rende lo sguardo sensuale con un solo gesto. Anche in versione colorata.
Come si fa? Applicare l’eyeliner richiede una precisione non da tutte, motivo per cui spesso lo si abbandona a favore della matita, più sfumabile. La riga non è mai dritta? Crea tanti puntini ravvicinati all’attaccatura delle ciglia e ripassali con un tratto più deciso; per ottenere una coda piena e iper precisa prova invece un eyeliner in gel (meno scorrevole di quello liquido), un pennellino diagonale e una speciale giuda usa e getta: dello scotch!

virgole eyeliner

 

5. SOPRACCIGLIA SCHIARITE

Grande assenza delle sopracciglia nei beauty look d’impatto: la cornice dello sguardo è stata cancellata per mettere in evidenza gli elementi più forti del make up, come le labbra vinaccia e gli smoky eye più decisi.
Come si fa? Per le amanti di questo filone “gotico” le soluzioni sono due. Affidarsi a un trattamento di ”brown tinting” per decolorare o schiarire di qualche tono le sopracciglia in base a capelli e incarnato, oppure farle sparire temporaneamente utilizzando del semplice correttore più cipria fissante. Cambierà l’intero viso.

sopracciglia schiarite

 

6. LOOK DA DIVA

In bianco e nero, come i vecchi film, e intrigante: in contrasto con labbra “nude” le serate d’inverno vogliono uno sguardo da vera diva di Hollywood.
Come si fa? Ciglia extra long (con l’aiuto di ciuffetti finti) sono il beauty trick per assicurarsi un look ammaliante da red carpet. Lo smoky eye si fa grafico e moderno, in nero e perla, con una chiara ispirazione alle dive del cinema muto anni ’20 e ’30. Drammatico e chic.

diva look

 

7. LOOK DA BAMBOLA

Le giornate invernali non rinunciano a studiatissimi make up effetto fresco e nudo, per regalarsi un’intramontabile allure da bambolina acqua e sapone.
Come si fa? Il focus è sulla pelle, vestita da fondotinta perfezionanti e tocchi di illuminante che garantiscono un glow radioso. Blush in crema scolpiscono il volto, mentre sulle labbra basta un velo di lip balm per idratare senza modificare il colorito. Una punta di ombretto iridescente nell’angolo dell’occhio e un passata di mascara definiscono e illuminano poi tutto lo sguardo.
lokk bambola
8. TINTA PINK
Un tocco di colore primaverile spopola nei look più romantici dell’autunno-inverno: è il momento del rosa acceso.
Come si fa?Labbra e palpebre sembrano petali di rosa grazie a rossetti idratanti effetto mat e ombretti in polvere vellutante. L’incarnato è come sempre pallidissimo e impeccabile, scolpito ancora con del rosa sugli zigomi. L’effetto finale sarà un nude look raffinato con un tocco di colore, adatto alle più giovani e non.
rosa
9. GLITTER
Indecise su come truccarvi per una serata particolare (o per le feste in arrivo?). Dai backstage, ecco un’idea per non passare inosservate.
Come si fa? Con incarnato e occhi rigorosamente “nude” si possono osare labbra a tutto glitter. Basta stendere un filo di gloss super sparkling sopra il rossetto preferito o aggiungere dei veri e propri glitter con colla e pennellino. Il glamour è garantito.
glitter
10. UNGHIE GRIGIE
Le passerelle hanno eletto la variante glam della classica manicure invernale tutta nera, bordeaux e marrone: senza dubbio è tempo di grigio.
Come si sceglie? Smorza l’effetto troppo dark del make up gotico di stagione e si accorda perfettamente con i più tenui nude look. È il grigio, dall’antracite al pastello senza dimenticare l’effetto metallizzato. E per ottenere un più particolare finish mat vellutato non resta che scegliere il giusto top coat opacizzante.
manicure grigia
Fonte: Leiweb
Taggato con:
 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.